1. Premesse

1.1 Il sito internet qrorder.it (di seguito, la “Piattaforma”) è fornito e gestito da Springfield srl con sede in Milano – Codice fiscale e Partita IVA 11801090967 (di seguito, “QROrder”).
Tale Piattaforma offre un servizio di prenotazione on-line di pasti, cibi e bevande preparati dalle attività che hanno sottoscritto il contratto di adesione (di seguito “Esercenti”) con possibilità di ritiro presso i medesimi locali (di seguito il “servizio take away”) o consegna diretta a domicilio (di seguito il “servizio delivery”).
1.2 I presenti termini e condizioni generali di vendita (di seguito “Termini e Condizioni di Vendita”) regolano il contratto di compravendita avente ad oggetto i prodotti (alimenti e bevande) forniti all’utente (di seguito, l’”Acquirente”) dall’Esercente di volta in volta selezionato dall’Acquirente tramite la Piattaforma.

2. Registrazione e accesso alla Piattaforma

2.1 Al fine di usufruire dei servizi take-away e delivery dell’Esercente, l’Acquirente, potrà alternativamente:
– effettuare l’accesso on-line alla sezione “ORDINA ONLINE” della Piattaforma, procedendo a richiedere la registrazione (gratuita) al fine di ottenere il proprio account, personale e non cedibile. L’Acquirente potrà cancellare in ogni momento il proprio account, salvo possibilità di creazione di un nuovo account.
– effettuare l’ordine senza richiedere la registrazione, procedendo pertanto all’acquisto come utente “ospite”.
2.2 I servizi erogati mediante accesso alla Piattaforma sono disponibili in lingua italiana.
2.3 QROrder.it non potrà essere ritenuta responsabile, in qualunque momento o per qualunque periodo di tempo, di una eventuale indisponibilità, per qualunque ragione, della Piattaforma.

3. Oggetto

3.1 La Piattaforma consente all’Acquirente di prenotare e pagare una vasta gamma di prodotti (pasti e bevande) offerti dal Venditore tramite il servizio di prenotazione on-line. L’Esercente, una volta ricevuto l’ordine di acquisto da parte dell’Acquirente, preparerà i prodotti scelti, nei termini concordati con l’Acquirente stesso per il tramite della Piattaforma, mediante compilazione da parte dell’Acquirente degli appositi campi.
3.2 L’Acquirente è consapevole che la Sua accettazione elettronica costituisce il Suo consenso e la Sua intenzione di essere vincolato dai presenti Termini e Condizioni di Vendita e dalle condizioni particolari applicate a ciascun ordine di acquisto, impegnandosi a pagare per gli acquisti effettuati.
3.3 Il contratto tra l’Acquirente e l’Esercente sarà concluso attraverso l’accesso on-line alla sezione “ORDINA ONLINE” della Piattaforma, ove l’Acquirente, seguendo la procedura indicata, sceglierà i prodotti, procederà all’ordine e perfezionerà il contratto.
3.4 Tale contratto si perfeziona attraverso la spunta della casella di selezione negoziale virtuale “Accetto le condizioni di vendita” che ne comporta l’adesione. Pertanto, prima di effettuare l’ordine e acquistare i prodotti selezionati l’Acquirente è tenuto a leggere attentamente i presenti “Termini e Condizioni di Vendita”.
3.5 Parti del contratto si intendono l’Acquirente e l’Esercente selezionato dal medesimo.

4. Ordine

4.1 L’utilizzo della Piattaforma al fine di effettuare ordini di acquisto e pagamenti on-line è riservato espressamente ai soggetti di età superiore ai 18 anni. Se comunque l’età dell’Acquirente è inferiore ai 18 anni, l’ordine di acquisto dovrà essere inoltrato coinvolgendo un genitore o un tutore, restando inteso, in ogni caso, che non potranno essere accettati ordini contenenti bevande alcoliche se provenienti da, o effettuate per conto di, soggetti minori di anni 18.
4.2 Al fine di perfezionare il contratto di acquisto di uno o più prodotti mediante la Piattaforma, l’Acquirente selezionerà i prodotti richiesti, compilerà il modulo d’ordine in formato elettronico e lo trasmetterà telematicamente, secondo le istruzioni fornite di volta in volta sulla Piattaforma.
4.3 L’ordine di acquisto trasmesso dall’Acquirente vale come proposta di acquisto.
4.4 La conferma dell’ordine trasmessa all’Acquirente, riepilogativa dei dati dell’ordine di quest’ultimo, con l’orario previsto per la consegna da parte dell’Esercente, vale come accettazione della proposta e perfeziona, in tal modo, il contratto.
4.5 L’Acquirente non avrà diritto di recedere dal contratto una volta perfezionatosi, in ottemperanza a quanto disposto dall’art. 59, primo comma, l. d) del codice del consumo, trattandosi di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente.
4.6 Nel caso in cui il prodotto ordinato dall’Acquirente attraverso la Piattaforma non sia disponibile, in tutto o in parte, l’Esercente potrà contattare direttamente e telefonicamente il Cliente al fine di proporre un prodotto alternativo. Qualora l’Acquirente abbia selezionato la modalità di pagamento in contanti l’Esercente avrà facoltà di stornare il valore del prodotto mancante, non sostituibile con prodotto alternativo, decurtandolo pertanto dall’importo complessivamente dovuto. Qualora invece il pagamento effettuato sia stato già effettuato online, l’Esercente potrà proporre all’Acquirente un buono spendibile presso il proprio esercizio online del valore corrispondente al prodotto mancante, non sostituibile. L’Acquirente, in tali ipotesi, avrà la facoltà di accettare la proposta o l’erogazione del buono di acquisto.
4.7 Salvo che l’Acquirente non prescelga la modalità di pagamento al ritiro (art. 5.2 lett.b), con la conferma dell’ordine, l’Acquirente autorizza l’Essercene prescelto ad addebitare al mezzo di pagamento, indicato dall’Acquirente nel proprio account, l’importo evidenziato, quale costo dell’acquisto dei prodotti.

5. Pagamento

5.1 L’Acquirente si impegna a corrispondere il prezzo integralmente al momento dell’invio dell’ordine di acquisto o, nel caso di pagamento al ritiro, al momento del ritiro dell’ordine presso l’Esercente o, nel caso del servizio delivery, anche direttamente al domicilio indicato dall’Acquirente per la consegna.
5.2 Il pagamento del prezzo potrà avvenire attraverso le seguenti modalità messe a disposizione dell’Acquirente:
Paypal: in tale caso la transazione sarà gestita sui server sicuri di PayPal. Il pagamento e l’accredito dei fondi sono immediati. Per questa modalità di pagamento, all’atto della consegna del prodotto presso l’Esercente, potrebbe essere richiesta l’esibizione di un documento di riconoscimento in corso di validità del soggetto che esegue il ritiro.
Pagamento al ritiro o alla consegna: in tale caso, a seguito dell’invio dell’ordine di acquisto, l’Acquirente corrisponderà il prezzo al momento del ritiro dei prodotti presso l’Esercente o al momento della consegna a domicilio dei prodotti all’indirizzo indicato dall’Acquirente. Il pagamento al ritiro o alla consegna potrà avvenire anche a mezzo contanti. Qualora sia prescelto il servizio takeaway, qualora l’Acquirente paghi con carta di credito/debito potrà essergli richiesto di esibire un documento di riconoscimento in corso di validità al momento della consegna come prova dell’identità.
5.3 Qualora l’Esercente non ricevesse la conferma di avvenuto accredito dei fondi relativi al pagamento effettuato dall’Acquirente mediante PayPal, l’ordine di acquisto verrà rifiutato e l’Acquirente dovrà procedere con l’inoltro di un nuovo ordine di acquisto.

6. Consegna

6.1 La consegna a domicilio dei prodotti selezionati e ordinati viene effettuata all’indirizzo selezionato dall’Acquirente e all’orario preferenziale indicato al momento della conferma dell’ordine. l’Esercente avrà facoltà di modificare l’orario indicato, in ogni caso contattando l’Acquirente telefonicamente e segnalando in tal modo la variazione.
6.2 Il servizio di consegna a domicilio viene effettuato nelle fasce orarie specificamente indicate per ciascun Esercente. Nell’inserimento dell’ordine online, l’Acquirente avrà in ogni caso facoltà di indicare l’orario preferenziale per la consegna e potrà fornire all’Esercente eventuali segnalazioni compilando l’apposito campo “inserisci qui eventuali note”. È comunque sempre consigliato all’Acquirente di visionare preventivamente gli orari e gli eventuali giorni di chiusura dei ristoranti prima di procedere con l’inserimento di un ordine online.
6.3 L’Esercente non potrà essere ritenuto responsabile di eventuali ritardi nella consegna e disservizi imputabili a cause di forza maggiore e comunque non imputabili alla condotta dei propri dipendenti.
6.4 Sin da ora l’Acquirente accetta un possibile ritardo di 20 (venti) minuti rispetto all’orario previsto ed indicato sulla Piattaforma, ritardo che non potrà dare seguito ad alcuna contestazione nei confronti dell’Esercente.
6.5 Ogni Esercente effettua le consegne a domicilio nei comuni consentiti in fase di acquisto. Detti comuni possono variare per ciascun Esercente e ciò viene indicato espressamente all’Acquirente nelle fasi di inserimento dell’ordine online.
6.6 I prodotti sono preparati sulla base degli ordini effettuati. L’Acquirente non potrà modificare un ordine già trasmesso e già accettato.
6.7 Il costo della consegna a domicilio dei prodotti è subordinata ai parametri indicati nel carrello.
6.8 Qualora venga prescelto il servizio takeaway, in caso di mancato ritiro dei prodotti ordinati all’orario concordato l’Esercente provvederà a contattare telefonicamente l’Acquirente. In caso di impossibilità a contattare l’Acquirente, l’account dell’Acquirente potrà essere bloccato a discrezione dell’Esercente. Resta inteso che il mancato ritiro da parte dell’Acquirente dei prodotti ordinati entro i 30 (trenta) minuti successivi all’orario previsto per la consegna indicato nella conferma dell’ordine, comporterà l’addebito al mezzo di pagamento, indicato dall’Acquirente nel proprio account, del corrispettivo dell’ordine, anche qualora l’Acquirente abbia scelto la modalità di pagamento al ritiro (art. 5.2 lett. b).
6.9 Qualora venga prescelto il servizio delivery, all’atto della consegna a domicilio l’Acquirente verificherà la corrispondenza tra quanto ordinato (ed eventualmente già pagato) e quanto consegnato dall’Esercente. Il ritiro dell’ordine da parte dell’Acquirente comporterà accettazione dei prodotti consegnati dall’Esercente, con la conseguenza che l’Acquirente non potrà più sollevare alcuna eccezione o contestazione riguardante la conformità degli stessi all’ordine effettuato.
6.10 Dopo la consegna dei prodotti, l’Esercente non potrà essere ritenuto più responsabile della loro modalità di conservazione né di qualsivoglia danno derivante da cattiva conservazione successiva alla consegna.

7.Prezzi

7.1 I prezzi applicati sono quelli indicati nella Piattaforma al momento dell’ordine.
7.2 I prezzi di vendita indicati nella Piattaforma sono espressi in Euro.
7.3 I prezzi dei prodotti sono comprensivi di IVA e di ogni altra imposta.
7.4 I prezzi possono variare in qualsiasi momento.

8. Informativa all’Acquirente

8.1 QROrder.it informa l’Acquirente, ai sensi dell’art. 12 del D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70 recante disposizioni in materia di commercio elettronico, che:
le varie fasi da seguire sulla Piattaforma sino al perfezionamento del contratto di acquisto dei prodotti sono corredate da specifiche istruzioni;
l’ordine di acquisto è archiviato in un’apposita banca dati di QROrder.it e vi rimane per il tempo necessario all’evasione dell’ordine stesso e, comunque, nei termini di legge. L’Acquirente può accedere al proprio ordine di acquisto consultando la sezione della Piattaforma dove troverà l’elenco di tutti gli ordini effettuati;
prima di inoltrare l’ordine, l’Acquirente potrà verificare ed eventualmente correggere errori di inserimento dei dati seguendo le istruzioni di volta in volta indicate nella Piattaforma.

9. Legge applicabile e Foro competente

9.1 I presenti Termini e Condizioni di Vendita e i singoli ordini di acquisto accettati sono regolati dalla legge italiana.
9.2 Per ogni controversia concernente la applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei presenti Termini e dei singoli ordini di acquisto accettati, ivi compresa ogni azione relativa alla responsabilità contrattuale ed extracontrattuale è competente il Foro di Como. Resta inteso che, qualora l’Acquirente sia un consumatore ai sensi del D.Lgs. n. 206/2005 (“Codice del Consumo”), sarà competente in via esclusiva il foro del suo Comune di residenza o domicilio, se ubicato nel territorio italiano.
9.3 Qualora QRorder.it e/o il’Esercente non facciano valere in qualunque occasione i propri diritti o facoltà ad essi contrattualmente riconosciuti, tale comportamento non potrà in alcun caso essere interpretato come rinuncia ai propri diritti, né impedirà QRorder.it e/o l’Esercente di richiedere in un momento successivo il pieno, rigoroso e puntuale adempimento da parte dell’Acquirente.

10. Contenuti della Piattaforma e Proprietà intellettuale

10.1 I contenuti presenti sulla Piattaforma, quali, a titolo esemplificativo, le immagini, le fotografie, i disegni, le figure, i loghi ed ogni altro materiale, in qualsiasi formato, compresi i menu, le pagine web, la grafica, i colori, i caratteri ed il design della Piattaforma, sono protetti dal diritto d’autore e da ogni altro diritto di proprietà intellettuale di QRorder.it. È vietata la riproduzione, la modifica, la duplicazione, la copia, la distribuzione, la vendita o comunque lo sfruttamento dei contenuti della Piattaforma se non preventivamente autorizzata per iscritto da QROrder.it. È altresì vietato qualsiasi uso dei contenuti della Piattaforma per fini commerciali e/o pubblicitari.

11. Clausole vessatorie

L’Acquirente, dopo aver preso visione dei presenti Termini e Condizioni di Vendita, dichiara ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 del Codice civile, di accettare integralmente e approvare specificamente le clausole di cui agli articoli: 2.3 “limitazione di responsabilità di QRorder.it”; 3.2 “Accettazione dei Termini e Condizioni di Vendita”; 4.1 “Restrizioni all’ordine”; 4.4 “Modalità di conclusione del contratto”; 4.5 “esclusione diritto di recesso dell’Acquirente”; 4.6 “Annullamento dell’ordine”; 5.3 “Ulteriori casi di annullamento dell’ordine”; 4.7 “Addebito del corrispettivo”; 6.1 “Onere di esibire il numero d’ordine alla consegna”; 6.2 “Impossibilità alla modifica dell’ordine”; 6.4 “Addebito del corrispettivo in caso di mancato ritiro dell’ordine”; 6.5 “Limitazioni di responsabilità del Venditore”; 6.6, 6.7 e 6.8 “Limitazione alla facoltà di opporre eccezioni da parte dell’Acquirente”; 6.9 “Limitazioni di responsabilità per QROrder.it”; 9“Legge applicabile e Foro competente”; 10 “Limitazioni all’utilizzo della proprietà intellettuale”.

0
    0
    Carrello
    Carrello VuotoRitorna al menù